Site icon GuidaSantuari

Casa del Beato Bernardo da Quintavalle

Casa Beato Bernardo da Quintavalle

V. Bernardo da Quintavalle Assisi

Facciata casa Bernardo

Storia

Si tratta della casa natale del Beato Bernardo da Quintavalle del primo compagno di San Francesco, Bernardo da Quintavalle ed è indicata in una guida dei pellegrini del Cinquecento come meta di pellegrinaggio francescano insieme ad altre dieci chiese di Assisi e dintorni. La Casa di Messer Bernardo Quintavalle, nella quale orando San Francesco diceva queste parole: Deus meus et omnia, e questo M. Bernardo abbandonò ogni cosa, e si fece Frate e fu suo primo compagno; la casa è posta a rimpetto della Chiesa di San Gregorio.

Descrizione Casa Bernardo da Quintavalle

Stanza trasformata in oratorio e facente parte di una struttura romanica inglobata nel seicentesco palazzo Sbaraglini. Sulla facciata è murata una lapide in memoria del noto episodio della vita di San Francesco d’Assisi avvenuto in questo luogo e recita “Hic S. Franciscum ad coenam et cubiculum Bernardus Quintavallis excepit et in extasim vidit”.. tradotto “Qui Bernardo da Quintavalle accolse san Francesco alla propria tavola, lo ebbe come ospite e lo vide in estasi; dopo questo evento Bernardo iniziò a seguirlo e divenne il primo frate francescano.

Entrata in uso: nell’anno 1226

Oggetto del culto: non classificabile come immagine o reliquia

Fatti salienti

Nella stanza il Santo in estasi per un’intera notte sollevato a mezz’aria pregò dicendo: Deus meus et omnia, Bernardo lasciò tutto e lo seguì.
Nel settecento il luogo era la sede della confraternita di secolari di San Lorenzo, oggi è di proprietà privata e non più meta di pellegrini

 


06081 Assisi, Province of Perugia, Italy

 

  • contatto telefonico:
  • ubicazione:Link Google maps

  • Exit mobile version