Site icon GuidaSantuari

Santi Ambrogio e Carlo al Corso

Pianta a croce latina a tre navate. Facciata classico-barocca. La cupola è tra le più grandi di Roma. Alla basilica è annesso l’oratorio privato della confraternita.Descrizione: Cuore di Carlo Borromeo, morto nel 1584, canonizzato nel 1610. La reliquia venne portata da Milano a Roma nel 1614 per essere deposta nella chiesa che la nazione milanese aveva intitolato al santo. Nel 1625 la reliquia venne riposta al centro del deambulatorio circolare della chiesa. Reliquia: Altra
Raccolta di ex voto: Dato non disponibile

La prima data si riferisce all’anno in cui il Cardinale Federico donò alla chiesa la reliquia del Cardinale Borromeo. La confraternita della Nazione Lombarda in Roma (confermata da Sisto IV nel 1471 e riconosciuta arciconfraternita da Paolo V), decise di edificare la chiesa in sostituzione della precedente dedicata a Sant’Ambrogio nell’anno della canonizzazione di Carlo Borromeo.

Piazza di Trevi, 00187 Roma, Italy
  • contatto telefonico:
  • ubicazione:Link Google maps

  • Exit mobile version